Pietas

Amor Omnia Vincit

Virgilio.

 

 

 

 

 

L'Associazione Tradizionale Pietas fa parte del circuito delle associazioni culturali di Roma ed è iscritta all'albo delle associazioni culturali di Roma Capitale

 

L'Associazione Tradizionale Pietas è un membro ECER

PROMUOVERE, DIFFONDERE E RIVALORIZZARE LA CULTURA CLASSICA

 

L'Associazione Tradizionale Pietas ha sede centrale a Roma e diverse referenze locali sparse per il territorio nazionale (Genova, Ivrea, Milano, Bologna, Prato, Taranto, Crotone, Catanzaro, Soverato, Palermo) e all'estero (Atene). L'A.T.P. è un’associazione culturale senza scopo di lucro. Finalità dell’Associazione è promuovere, diffondere e rivalorizzare le tradizioni greco-romane e in particolare i molteplici aspetti del sacro nella cultura antica. L’associazione, per il raggiungimento dei suoi fini, promuove attività culturali accessibili a tutti: convegni, conferenze, ricerche, dibattiti, seminari, mostre, viaggi culturali nell’Europa storica, attività di formazione ed aggiornamento e periodiche pubblicazioni editoriali. Le informazioni sulle attività dell’associazione vengono comunicate tramite il sito ufficiale (www.tradizioneromana.org).

 

IL LOGO

IL CONCETTO DI PIETAS

 

La Tradizione classica, a differenza di altre, tende all’evoluzione, alla ricerca ed alla scoperta. Non si staticizza su se stessa cadendo nel tradizionalismo, ma si dinamizza vivendo nuove esperienze in una continua ascesa di miglioramento.

Nata in Italia per volontà di alcuni appassionati della cultura romana, nei particolari aspetti storici, archeologici, giuridici, economici e filosofici, l’associazione si è arricchita di soci e collaboratori di varie nazionalità e professioni (archeologi, epigrafisti, storici, critici dell’arte, pittori, scultori, linguisti, naturalisti, giuristi, economisti, medici) per rappresentare quanto possa essere più valido delle antiche sapienze nel contesto della società civile attuale, affinché il prezioso patrimonio dei nostri avi venga ripreso e rivalutato in un’ottica di maturità moderna.

 

Pietas è il sentimento del dovere (così indicato nei dizionari latini), doveroso affetto per i genitori, i figli, i congiunti, per gli amici, il doveroso sentimento di giustizia per gli uomini e per gli dèi, cioè per tutte le idee religiose, dunque tolleranza e rispetto globale.

 

La parola pietas deriva dal termine pius, che significa "puro". In origine questo concetto riguardava i coniugi, indicando la fiducia e la stima reciproca, successivamente si estese al rapporto tra uomo e divinità. Si può parlare a tutti gli effetti di "amore doveroso", proprio perchè oltre al rispetto si parla di legame affettivo sentimentale.

 

Per Cicerone la pietas è un atto di giustizia nei riguardi degli dei, oltre che un dovere (officium) e cura (cultus) per i consaguinei. Sempre Cicerone sosteneva che la pietas dovesse essere grandissima verso la patria (pietas maxima).

 

Con Virgilio il concetto di pietas si arricchisce di humanitas e misericordia, arrivando ad includere la comprensione delle sofferenze altrui.

 

 

IL RUOLO DELLA PIETAS OGGI

 

In una società corrotta ed allo sfacelo, come quella attuale, la Pietas assume il ruolo fondamentale del ripristino dei valori sani della romanità, quali correttezza, onestà, lealtà, fede alla parola data, rispetto del sacro, rispetto dell'amore verso i familiari. Solamente con l'incarnazione dei valori più elevati l'uomo di oggi può riprendere in mano il suo destino, con determinazione, per fuoriuscire dal buio mentale che lo attanaglia e dirigersi verso la luce della presa di coscienza di se stesso e delle proprie potenzialità.

 

Quisque fortunam suam fabrum esse

(ognuno è il fautore del proprio destino) Appio Claudio Cieco

IL PRESIDENTE

 

Il Presidente dell'Associazione viene eletto dal Consiglio Direttivo (art.14 dello statuto). La sua figura è importante non solo per lo svolgimento delle competenze amministrative associative ma anche per i contributi e l'impegno alla realizzazione delle finalità dell'A.T.P.

Il Consiglio Direttivo di Pietas ha eletto alla presidenza associativa l'archeologo Giuseppe Barbera. La presidenza onoraria venne affidata al prof. Gianfranco Barbera, creatore delle comunità umane che spinsero alla fondazione dell'associazione.

L'Associazione mette a disposizione del presidente un blog interattivo dove raccoglierne i contributi. Per accedere al blog del presidente cliccare sul seguente link.

USA

San Francisco

GERMANIA

Lipsia

GRECIA

Atene

 

E-mail: info@tradizioneromana.org

 

ITALIA

Roma

Milano

Genova

Pordenone

Bologna

Firenze

Pisa

Torino

Taranto

Crotone

Palermo